🔥BREAK 🍊BITCOIN ⭕️ALTS 📊MACRO 🧮%MAP
PREMIUM REPORT (5%OFF)

🔵UNCERTAINTY SULLE TASSI DI INTERESSE: FUTURES AZIONARI TRANQUILLI

🔵UNCERTAINTY SULLE TASSI DI INTERESSE: FUTURES AZIONARI TRANQUILLI

Giorno: 12 febbraio 2024 | Ora: 14:46 I futures degli indici azionari statunitensi sono stati tranquilli lunedì, dopo una chiusura forte alla settimana precedente, con l'attenzione puntata su una serie di dati economici che potrebbero dissipare alcune incertezze sulle prospettive di tagli dei tassi di interesse. La recente salita di Wall Street è stata guidata dalle megacap con una maggiore esposizione all'intelligenza artificiale, alimentata dalle speranze di tagli imminenti dei tassi e da una prospettiva positiva delle aziende. I trader attendono il CPI di gennaio per determinare la tempistica per un'eventuale riduzione dei tassi di interesse. I dati riflettono una robusta economia, e le autorità monetarie sono state in grado di respingere le aspettative di tagli dei tassi. UNCERTAINTY SULLE TASSI DI INTERESSE I futures degli indici azionari statunitensi sono stati tranquilli lunedì, a seguito di una chiusura positiva della settimana precedente. L'attenzione è ora rivolta a una serie di dati economici che potrebbero dissipare alcune incertezze sulle prospettive dei tagli dei tassi di interesse. NUOVO MILESTONE PER WALL STREET L'ultimo traguardo di un rally di quattro mesi tra gli indici principali di Wall Street è stato il superamento della soglia psicologica dei 5.000 punti da parte dell'S&P 500 venerdì scorso. Il Nasdaq, invece, è temporaneamente salito oltre i 16.000 punti, avvicinandosi al suo massimo storico raggiunto nel novembre 2021. PROFITTI IN RIALZO E TIMORI DI SOVRAPPREZZATURA Gran parte della frenesia è stata guidata dalle mega-corporazioni con una maggiore esposizione all'intelligenza artificiale, sostenuta anche dalle speranze di tagli imminenti dei tassi di interesse e da prospettive positive delle aziende. Secondo i dati di LSEG, le imprese del S&P 500 prevedono un aumento degli utili del 9,7% quest'anno. Tuttavia, il rapporto prezzo/utile futuro dell'indice di riferimento è salito a 20,4 volte nella settimana precedente, ben oltre la media storica di 15,7, alimentando alcune preoccupazioni per valutazioni elevate. ATTESA PER I DATI ECONOMICI I trader attendono l'indice dei prezzi al consumo (CPI) di gennaio, previsto per martedì, per determinare quando potrebbero avvenire i tagli alla politica monetaria quest'anno. Altri dati attesi durante la settimana includono l'indice dei prezzi al produttore (PPI), la produzione industriale, le vendite al dettaglio, i dati immobiliari e il preliminare sentimento dei consumatori dell'Università del Michigan. ASPETTATIVE DI TAGLI DEI TASSI IN RIBASSO Con i dati che riflettono una robusta economia, le banche centrali sono state in grado di respingere le aspettative dei trader per tagli dei tassi di interesse anticipati. Le probabilità di una riduzione dei tassi di almeno 25 punti base a maggio sono scese al 61%, rispetto al 95% all'inizio del 2024, secondo lo strumento CME FedWatch. ATTENZIONE AI COMMENTI DELLA FED I commenti dei funzionari della Federal Reserve, tra cui la governatrice Michelle Bowman, il presidente di Richmond Thomas Barkin e il capo di Minneapolis Neel Kashkari, in programma durante la giornata, saranno scrutinizzati per eventuali indizi sul momento dei tagli dei tassi di interesse. MOVIMENTI DEI FUTURES Alle 7:23 ET, i futures del Dow erano in calo di 25 punti, o dello 0,06%, i futures dell'S&P 500 erano in calo di 0,25 punti e i futures del Nasdaq 100 erano in rialzo di 0,25 punti. ATTESA PER I RISULTATI TRIMESTRALI In termini di utili trimestrali, Trimble ha guadagnato l'8,6% nelle contrattazioni pre-mercato in attesa dei suoi risultati. Coca-Cola, Biogen e Airbnb sono tra i nomi più noti che si prevede pubblicheranno i loro risultati durante la settimana. PROBLEMI PER CITIGROUP E APPLIED DIGITAL Citigroup ha registrato un calo del 1,4% dopo che Reuters ha riferito che i regolatori statunitensi hanno chiesto alla banca di apportare urgenti modifiche al modo in cui misura il rischio di insolvenza dei partner commerciali e i suoi revisori interni hanno rilevato che un piano per migliorare la supervisione interna lascia a desiderare

dow-30.svg
s-and-p-500.svg
nasdaq-100.svg
trimble.svg
coca-cola.svg
biogen.svg
airbnb.svg
citigroup.svg
applied-digital.svg
diamondback.svg
joby-aviation.svg

Source: Yahoo, Bloomberg , Reuters, Trading Economics,

Read more