🖲️SUPERCHART 🧮CRYPTOMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE OUR PORTFOLIO UPGRADE REPORTS

VANGUARD RIPENSA DECISIONE SU BITCOIN ETF

VANGUARD RIPENSA DECISIONE SU BITCOIN ETF

Giorno: 15 gennaio 2024 | Ora: 04:21 VANGUARD INVESTMENTS CAMBIA POSIZIONE SUI BITCOIN ETF DOPO AVERLI CONSIDERATI, INFLUENZANDO LA COMMUNITY CRIPTO E GLI ANALISTI Un importante analista critto ha dichiarato ai suoi numerosi follower sui social media che circolano voci in merito. VANGUARD RIVOLGERÀ LA SUA DECISIONE SUI PRODOTTI BITCOIN? Il commentatore critto Marty Party afferma ai suoi 61.200 follower su X (ex Twitter) che Vanguard Group sta rivalutando la sua decisione su se fosse stata una buona idea escludere i prodotti Bitcoin. "Stanno circolando voci secondo cui il Vanguard Group sta rivalutando la sua posizione anti-Bitcoin dopo una massiccia uscita dai loro prodotti la scorsa settimana". Sebbene le affermazioni non siano state confermate dal gruppo di investimento stesso, altri importanti attori del settore critto indicano che potrebbe essere vero. Jameson Loop ha dichiarato ai suoi 455.900 follower su X che conosce una persona che ha trasferito tutti i suoi asset verso un altro gruppo di investimento a causa della sua posizione nei confronti del Bitcoin. "Conosco qualcuno che la settimana scorsa ha spostato l'intero portafoglio dal Vanguard Group a Fidelity unicamente a causa della posizione ipocrita del Vanguard nei confronti del Bitcoin", ha dichiarato Loop. VANGUARD HA PRESO LA DECISIONE DOPO L'APPROVAZIONE DI DIVERSI BITCOIN ETF L'11 gennaio, BeInCrypto ha riportato che Vanguard ha deciso di non offrire ai propri clienti gli ETP Bitcoin spot recentemente approvati. Questa decisione ha scatenato una serie di critiche e ha portato alla luce ulteriori operazioni oscure all'interno dell'azienda. Sam Callahan, analista di mercato principale presso Swan, ha consigliato ai suoi 24.500 follower su X come trasferire i loro conti da Vanguard. Appena un giorno prima, il 10 gennaio, la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti (SEC) ha approvato 11 domande per gli ETF Bitcoin spot presentate da importanti società di gestione patrimoniale, tra cui la più grande al mondo, BlackRock.

ciaran-lyons-avatar.png