🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️VENDITE AL DETTAGLIO UK: FEBBRAIO DELUDENTE

⚫️VENDITE AL DETTAGLIO UK: FEBBRAIO DELUDENTE

Giorno: 05 Marzo 2024 | Ora: 01:44 Le vendite al dettaglio nel Regno Unito sono aumentate dell'1% a febbraio rispetto all'anno precedente, ma si sono rallentate rispetto al mese di gennaio. Le vendite di articoli non alimentari sono diminuite del 2,5% nei tre mesi fino a febbraio, mentre le vendite di alimentari sono aumentate del 6%. Il cattivo tempo e le pressioni sul costo della vita hanno frenato i consumi. Secondo il direttore della BRC, la domanda dei consumatori è stata ridotta a causa del mese più piovoso di febbraio registrato e nemmeno San Valentino ha migliorato le vendite.

VENDITE AL DETTAGLIO NEL REGNO UNITO AUMENTATE DEL 1% A FEBBRAIO

Le vendite al dettaglio nel Regno Unito sono aumentate del 1% su base omogenea a febbraio 2024 rispetto all'anno precedente, rallentando rispetto al 1,4% di gennaio e rimanendo ben al di sotto delle previsioni di una crescita del 1,5% a causa del cattivo tempo e delle pressioni persistenti legate al costo della vita che hanno ridotto i consumi.

VOLUMI DI VENDITA AL DETTAGLIO PIÙ BASSI DAL 2022

Il dato di febbraio è stato anche il più basso dal agosto 2022 e si è posizionato al di sotto del tasso di inflazione dei consumatori del 4% registrato a gennaio.

DIMINUZIONE DELLE VENDITE DI PRODOTTI NON ALIMENTARI

Le vendite di prodotti non alimentari sono diminuite del 2,5% nei tre mesi fino a febbraio, mentre le vendite di prodotti alimentari sono aumentate del 6% negli ultimi tre mesi.

DEMANDA DEI CONSUMATORI INFLUENZATA DAL MALTEMPO

La direttrice generale del BRC, Helen Dickinson, ha dichiarato: "La domanda dei consumatori è stata influenzata dal febbraio più piovoso di sempre, traducendosi in un mese di scarse vendite al dettaglio."

SAN VALENTINO NON HA ALZATO L'UMORE DEI CLIENTI

Neanche San Valentino ha sollevato gli umori dei clienti.

Read more