🧮CRYPTOMAP 🧮STOCKMAP 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
× 📱 DOWNLOAD APP OUR SERVICE

⚫️VITTORIA VICINA CONTRO L'INFLAZIONE

⚫️VITTORIA VICINA CONTRO L'INFLAZIONE

Giorno: 05 marzo 2024 | Ora: 12:17 La Banca per i Regolamenti Internazionali ha dichiarato che le banche centrali globali stanno avvicinandosi alla vittoria nella lotta contro l'inflazione. La BIS ha espresso un ottimismo cauto sulle prospettive dell'inflazione. I mercati si aspettano che le principali banche centrali, tra cui la Fed statunitense, riducano i tassi di interesse quest'anno, ma le banche centrali continuano a sostenere che è troppo presto per dichiarare la vittoria sull'inflazione.

Le banche centrali globali sono vicine alla vittoria nella lotta all'inflazione

La Bank for International Settlements ha dichiarato che le banche centrali globali sono vicine alla vittoria nella lotta contro l'inflazione. Il capo del Dipartimento monetario ed economico della BIS, Claudio Borio, ha affermato che l'azione decisa intrapresa dalle banche centrali ha impedito che l'inflazione si radicasse.

La BIS esprime un'ottimismo cauto sulle prospettive di inflazione

La BIS, che è la banca delle banche centrali, ha espresso un ottimismo cauto sulle prospettive di inflazione. Nel suo bollettino trimestrale, la BIS ha affermato che i mercati si sono mossi in base alle aspettative di tagli dei tassi di interesse, ma i banchieri centrali hanno dissipato l'eccessivo ottimismo.

Le banche centrali continuano a sostenere che è troppo presto per dichiarare vittoria sull'inflazione

Le banche centrali continuano a sostenere che è troppo presto per dichiarare vittoria sull'inflazione, anche se molti responsabili politici hanno iniziato a chiedere discussioni sui tagli dei tassi di interesse.

I mercati si aspettano tagli dei tassi di interesse da parte delle principali banche centrali

I mercati si aspettano che le principali banche centrali, tra cui la Fed statunitense, riducano i tassi di interesse quest'anno poiché le pressioni inflazionistiche hanno cominciato a diminuire.

Le banche centrali mantengono una posizione di pazienza e cautela

Le banche centrali mantengono una posizione di pazienza e cautela nella loro comunicazione, ma i partecipanti al mercato finanziario si aspettano una posizione molto più accomodante in futuro.