🖲️SUPERCHART 👨‍🚀M.S.Z🪐 🔍SUPERSEARCH
Menu Laterale Completo
🇮🇹 ITA 🇬🇧 ENG
×

WALL STREET POTREBBE APRIRE IN POSITIVO CON REPORT CASE ED ECONOMIA

WALL STREET POTREBBE APRIRE IN POSITIVO CON REPORT CASE ED ECONOMIA

Giorno: 19 gennaio 2024 | Ora: 14:03 WALL STREET POTREBBE APRIRE IN POSITIVO ALLA LUCE DEI PRECEDENTI TREND DEI FUTURES INDEX STATUNITENSI. I report sulle vendite di case esistenti e il sentiment dei consumatori potrebbero interessare gli investitori. Isviluppi geopolitici sono anche attentamente monitorati dagli investitori. Il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu si è opposto alla creazione di uno stato palestinese, come proposto dagli Stati Uniti e da altri alleati. La guerra che è iniziata il 7 ottobre ha ucciso 25000 palestinesi a Gaza. I prezzi del petrolio sono in aumento nella sessione di trading asiatica, in risposta alla domanda globale di petrolio e alla diminuzione delle scorte di petrolio greggio negli Stati Uniti la scorsa settimana. Le azioni asiatiche hanno chiuso per la maggior parte in rialzo, mentre le azioni europee sono in generale in aumento. Alle 7.25 del mattino, i futures del Dow Jones erano in aumento di 144,00 punti, i futures dell'S&P 500 aumentavano di 21,00 punti e i futures del Nasdaq 100 avanzavano di 116,50 punti. I principali indici statunitensi hanno chiuso nettamente in territorio positivo giovedì. Il Nasdaq ha guadagnato 200,03 punti o 1,4 percento a 15.055,65, l'S&P 500 è avanzato di 41,73 punti o 0,9 percento a 4.780,93 e il Dow Jones ha guadagnato 201,94 punti o 0,5 percento a 37.468,61. Dal punto di vista economico, le vendite di case esistenti per dicembre saranno pubblicate alle 10.00 del mattino (ET). Il consenso per il tasso annuale è di 3.82 milioni, mentre era di 3.82 milioni a novembre. Il sentiment dei consumatori per gennaio sarà rilasciato alle 10.00 del mattino (ET). Il consenso è di 69,2, mentre era di 69,7 nel mese precedente. Il numero di trivelle Baker Hughes per la settimana sarà rivelato alle 13.00 del pomeriggio (ET). Nella settimana precedente, il numero di trivelle in Nord America era di 832 e il numero di trivelle negli Stati Uniti era di 619. Il Tesoro Internazionale Capitale per novembre sarà emesso alle 16.00 del pomeriggio (ET). A ottobre, le transazioni nette di titoli a lungo termine erano di 3,3 miliardi di dollari. La presidente della Federal Reserve di San Francisco, Mary Daly, terrà un discorso pubblico alle 11.15 di sera (ET). Parlerà alle 16.15 di sera (ET). Michael Barr, vice presidente della Federal Reserve, parlerà alle 13.00 del pomeriggio (ET). Le azioni asiatiche hanno chiuso in modo misto venerdì. L'indice Shanghai Composite della Cina è sceso dello 0,47 percento a 2.832,28. L'indice Hang Seng di Hong Kong è sceso dello 0,54 percento a 15.308,69. Le azioni giapponesi hanno guadagnato. Il Nikkei ha guadagnato il 1,40 percento a 35.963,27, mentre l'indice Topix più ampio è salito dello 0,72 percento a 2.510,03. I mercati australiani hanno interrotto una serie di cinque giorni di perdite, con minerari, finanziari e società energetiche a trainare i guadagni. L'indice S&P/ASX 200 di riferimento è salito dell'1,02 percento a chiudere a 7.421,20, mentre l'indice All Ordinaries più ampio ha chiuso l'1,01 percento più alto a 7.652,30. Le azioni europee sono in generale in aumento. Il CAC 40 della Francia è in calo di 0,84 punti o dello 0,01 percento